Spoletonline
Edizione del 17 Gennaio 2020, ultimo aggiornamento alle 15:24:46
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Fondazione Giulio Loreti
Dottor Luigi GRAZIANI
Pc Work
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Agricoltura Naturale Giorgetti
Ristorante Pecchiarda
Axis Italy
Tuber experience - Campello
Electrocasa Spoleto
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante al Palazzaccio
Alimentari Di Cicco Pucci
Spoleto Cinema al Centro
Agriturismo Posto del Sole
Stampa articolo

Sport, 12 Gennaio 2020 alle 12:25:59

SIR MONINI INARRESTABILE. CONTRO L'ARNO VOLLEY SETTIMA VITTORIA DI FILA


R.B.

Il nuovo anno non fa perdere il gusto della vittoria alla Sir Monini. Con il 3 a 1 ai danni dell’Arno Volley di Castelfranco di Sotto, salgono a sette quelle consecutive infilate dalla squadra di coach Marco Taba. Ma è stata tutt’altro che una formalità battere la terza forza del campionato e salire così a quota 23 in classifica nel girone D della serie B.


Tre punti che proiettano i Block Devils a ridosso delle prime due posizioni utili per i play off. Ora tutte le attenzioni saranno al big match di sabato prossimo in casa della capolista Portomaggiore Ferrara, quando i bianconeri incroceranno l’ex Monini Vanini e lo spoletino Cruciani, che allena la formazione emiliana. Taba si affida al collaudato sestetto iniziale con Costanzi e Segoni sulla diagonale palleggiatore-opposto, Montanaro e Bucciarelli centrali, Stamegna e Lucarelli in banda, e Benedicenti libero. Nella prima frazione, la Sir Monini conserva il vantaggio iniziale sino al 24-21 e, nonostante il colpo di coda ospite, chiude i giochi per 25-22. La squadra umbra perde certezze in ricezione costringendo Costanzi a soluzioni scontate che mettono in condizione il muro pisano di avere spesso buon gioco. L’Arno conquista un break importante sul 16-13 e mantiene il vantaggio sino alla fine: 25-22. Taba scuote i suoi e si vede, perchè nel terzo set scende in campo tutta un’altra squadra con Segoni che fa il diavolo a quattro in attacco lasciando solo le briciole agli ospiti: 25-18. La quarta e decisiva partita vive sin dall’inizio sui binari dell’equilibro. La Sir Monini, però, mantiene nervi saldi e riesce a chiudere i conti con un break di vantaggio: 25 a 23 e settimo sigillo consecutivo.


SIR SAFETY MONINI: Scaffidi, Bucciarelli, Stamegna, Costanzi, Lucarelli, Montanaro, Benedicenti L(1), Segoni, Vindice, Galia, De Matteis, Menchetti, La Rosa. All. Taba.


ARNO VOLLEY 1967: Testagrossa, Pinzani, Verdecchia, Andreatta, Consani, Pitto, Aliberti, Stagnari, Da Prato, Benaglia, Riposati, Cannella, Guemart, Falaschi. All. Nuti.


Parziali: 25-22 22-25 25-18 25-23.



Multiservizi Spoleto
Principe Store
Il Biologico Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Salute e Bellezza Tracchegiani
Azienda Modena
Cioccolateria Vetusta Nursia


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Trattoria del Passo d'Acera
Liquorificio Due Mondi
Terminal alle Mattonelle
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bar Moriconi
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Centro Medico Giulio Loreti
Bar delle Miniere
Bonifica Umbra
La Fabbrica del Gelato
Visit Scheggino
Associazione Cristian Panetto
Spoleto Cinema al Centro
Marco Post Spoleto