Spoletonline
Edizione del 10 Aprile 2020, ultimo aggiornamento alle 12:55:52
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Agriturismo Posto del Sole
Spoleto Cinema al Centro
Electrocasa Spoleto
Axis Italy
Ristorante al Palazzaccio
Libreria Aurora
Alimentari Di Cicco Pucci
Osteria della Torre
Parafarmacia Serra
Ristorante Albergo LE CASALINE
Ristorante Pecchiarda
Stampa articolo

Spoleto - Politica, 30 Gennaio 2020 alle 13:18:47

Suppletive: Lega alle battute finali sul nome per palazzo Madama

Scremata la rosa dei nomi, resta forte l'ipotesi di un candidato ternano. A Spoleto spera il solo l'avvocato Proietti


Daniele Ubaldi

Mancano ormai poche ore all'ufficializzazione dei candidati al Senato per le elezioni suppletive del prossimo 8 marzo, all'esito delle quali sarà assegnato lo scranno lasciato vacante a palazzo Madama dalla


presidente della Regione Umbria Donatella Tesei. E se i 5 Stelle e il centrosinistra sembrano ormai certi sul nome da presentare - Alcidi per i grillini e De Rebotti per il PD - il centrodestra ancora non ha sciolto le riserve.


Di certo c'è che il candidato sarà espressione della Lega, nelle cui fila la stessa Tesei - pur da indipendente - era stata eletta a marzo 2018. Fonti accreditate interne al Carroccio umbro parlano di una forte pressione da parte della sezione di Terni, con due-tre nomi in pole position per la scelta finale. Ma se Foligno tutto sommato pare disposta a defilarsi in buon ordine, è a Spoleto che la scelta ternana potrebbe non andare giù. In effetti la città del Festival e il suo territorio, almeno sulla sponda leghista, non godono di alcuna rappresentanza al di fuori delle mura ciclopiche. Lo stesso Stefano Lucidi, eletto senatore con i 5 Stelle alle ultime politiche e poi approdato alla corte del capitano Salvini, è considerato dai verdi locali espressione dell'elettorato ternano più che di quello spoletino.


E allora? Allora potrebbe anche succedere che, all'ultimo, colui il quale era considerato un outsider fino a venti giorni fa, balena dire l'avvocato Stefano Proietti - secondo candidato più votato per la Lega alle comunali 2018 - riesca a mettere tutti d'accordo. Proietti, come noto, vive a Spoleto ma lavora a Foligno, dove è in ottimi rapporti con i suoi colleghi leghisti della città del Torrino. Riguardo Spoleto, Proietti ha ottenuto il sostegno della stragrande maggioranza della base. A ciò si aggiunga che anche in Valnerina può vantare appoggi significativi, mentre a Terni il centrodestra potrebbe tutto sommato "accontentarsi" dell'azzurro Nevi e del neoleghista Lucidi, entrambi attuali senatori.


Insomma, la partita non è ancora chiusa. Tutt'altro. Nelle prossime ore, ad ogni modo, si dovrebbe giungere all'ufficialità.



Multiservizi Spoleto
Il Biologico Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani
Lavanderia La Perfetta
Azienda Modena
Cioccolateria Vetusta Nursia


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Acqua Evo
Terminal alle Mattonelle
La Fabbrica del Gelato
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
Adicom
Bar Moriconi
Bar delle Miniere
Bonifica Umbra
Visit Scheggino
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Trattoria del Passo d'Acera
Il Pianaccio
Bar ristorante Belli - Spoleto
Principe Store