Spoletonline
Edizione del 27 Febbraio 2020, ultimo aggiornamento alle 09:00:18
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Agriturismo Posto del Sole
Axis Italy
Alimentari Di Cicco Pucci
Ristorante Albergo LE CASALINE
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Ristorante al Palazzaccio
Electrocasa Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Pecchiarda
Pc Work
Osteria della Torre
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Stampa articolo

Sport, 08 Febbraio 2020 alle 12:09:28

LA DUCATO CERCA IL BIS A PONTEVALLECEPPI


Renzo Berti

“Quello che sto chiedendo ai ragazzi è la continuità di prestazione e chi viene chiamato in causa è giusto che dia il suo contributo. E sinora ogni elemento sta dando grande collaborazione. Per questo siamo veramente soddisfatti”. Pensieri e parole di Ezio Brevi dopo il successo di misura contro l’Angelana. I suoi ragazzi hanno lavorato con grande intensità in quest’ultimo periodo. Dunque, al di là di chi scenderà in campo tra infortuni e squalifiche (pesante quella di Cavitolo),si aspetta molto dalla gara di domani (9) a Pontevalleceppi.


“Incontriamo una squadra che corre tanto ed è partita con grandi ambizioni – gli fa eco il suo “alter ego” Lucio Stella -. Ambizioni legittime, visti i valori tecnici e d’esperienza di cui dispone in tutti i reparti: parlo del portiere Biscarini, di Vergaini, Minelli e Piazza in difesa, per non dimenticare De Julis e Bernardini in mezzo al campo. Infine, credo che l’attacco sia il miglior reparto con Regnicoli, Urbanelli e Fondi, i quali non hanno bisogno di presentazioni”. Stavolta, non si gioca una semifinale di Coppa, come nella sfida di ottobre scorso quando la squadra gialloverdeblù uscì con la vittoria in tasca per 2 a 1. Pontevalleceppi-Ducato sarà un match salvezza in cui chi vince avrà fatto un decisivo passo in avanti per allontanare la “zona rossa”. La squadra perugina ha un solo punto di vantaggio in classifica: metterla nel mirino è nelle possibilità di Tomassoni e compagni. Una partita che può cambiare lato alla classifica: dalla parte destra a quella sinistra? “Più che pensare a questo, – riprende Brevi -,io preferisco concentrarmi sulla mentalità, sulla voglia di avere l’atteggiamento giusto in campo. Perché quando evitiamo di pensare ai numeri e ci concentriamo solo su quello che proviamo sul campo, lo facciamo bene”.   


I DUBBI – Sono quelli dati dalle condizioni di Piantoni e Cardarelli, alle prese con problemi agli adduttori. Se non dovessero farcela, Brevi giocherà con Quaglietti in mezzo, e Giuliacci a sostegno di Kola e Tomassoni. Sicuramente assenti, invece, Skana che ha subìto un intervento al setto nasale fratturato in allenamento, e Ammenti ancora alle prese con la pubalgia. 


Questa, dunque, la probabile formazione:


DUCATO: Carsetti; Callegari, Pazzogna (Donnola); Quaglietti, Emili, Barbetta; Giuliacci, De Cristofaro, Kola, Tomassoni, Pergolesi. All. Brevi.


Arbitro: Anelli di Terni (ore 14,30)



Salute e Bellezza Tracchegiani
Cioccolateria Vetusta Nursia
Il Biologico Spoleto
Azienda Modena
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bar delle Miniere
Associazione Cristian Panetto
Bonifica Umbra
Trattoria del Passo d'Acera
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Spoleto Cinema al Centro
Principe Store
La Fabbrica del Gelato
Il Pianaccio
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bar Moriconi
Terminal alle Mattonelle
Adicom
Visit Scheggino