Spoletonline
Edizione del 27 Febbraio 2020, ultimo aggiornamento alle 09:00:18
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante Pecchiarda
Ristorante Albergo LE CASALINE
Alimentari Di Cicco Pucci
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Axis Italy
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante al Palazzaccio
Parafarmacia Serra
Osteria della Torre
Electrocasa Spoleto
Agriturismo Posto del Sole
Libreria Aurora
Pc Work
Stampa articolo

Società, 08 Febbraio 2020 alle 14:13:39

La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia si unisce al cordoglio per la scomparsa di Beverly Pepper

La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia si unisce al cordoglio per la scomparsa di Beverly Pepper, figura di riferimento della Land Art  a cavallo fra il Novecento e i primi decenni degli anni Duemila. Il ricordo in particolare va al Parco di Beverly, disegnato e progettato interamente dall’artista e realizzato grazie alla donazione, da parte della stessa Pepper, di sedici sculture alla città di Todi. Città che, anche grazie alla sua costante presenza, ospita una comunità artistica di rilievo internazionale.


Come detto in occasione dell’inaugurazione del parco, avvenuta lo scorso mese di settembre, le sedici sculture “…rappresentano in modo esemplare la lunghissima carriera di Beverly Pepper, un percorso che è iniziato negli anni Sessanta e che formalmente non è mai stato associato a uno specifico movimento artistico, con alcuni elementi creativi riconducibili sia all’espressionismo che al minimalismo, una predilezione per i materiali industriali (in particolar modo l’acciaio) e per la monumentalità….“.


L’operazione ha rappresentato un perfetto esempio di armonia artistica sia per la compiutezza dell’unione delle sedici sculture, sia per il virtuoso esempio di rapporto fra pubblico e privato che ne ha  permesso la realizzazione.


Oltre alla generosità della stessa Pepper, l’operazione – coordinata dalla Fondazione Progetti Beverly Pepper –  è stata possibile grazie all’Amministrazione Comunale di Todi, che ha finanziato la realizzazione del Parco e la sua manutenzione, alla Regione Umbria e alla Comunità Europea che hanno sostenuto l’iniziativa, e al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e di molte sponsorizzazioni tecniche, a partire da quella dei fratelli Borgia.



Azienda Modena
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Salute e Bellezza Tracchegiani
Il Biologico Spoleto
Cioccolateria Vetusta Nursia


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
La Fabbrica del Gelato
Visit Scheggino
Principe Store
Adicom
Associazione Cristian Panetto
Bonifica Umbra
Bar ristorante Belli - Spoleto
Il Pianaccio
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bar Moriconi
Spoleto Cinema al Centro
Terminal alle Mattonelle
Trattoria del Passo d'Acera
Bar delle Miniere