Spoletonline
Edizione del 18 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 20:05:11
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
AROF Agenzia Funebre
Libreria Aurora
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Arte Infusa
Spoleto Cinema al Centro
Norcineria Severini Perla
Tuber experience - Campello
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante Albergo LE CASALINE
Centro Ottico Emmedue
Ristorante Al Palazzaccio
La Piazzetta delle Erbe
Parafarmacia Serra
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Il Calzolaio
Ristorante Pecchiarda
Electrocasa Spoleto
Stampa articolo

Le soffitte di SOL, 08 Gennaio 2007 alle 08:00:01

PRECI FESTEGGIA IL SUCCESSO DEL PORESEPIO VIVENTE DI SANT'EUTIZIO

Ottimamente riuscita la rappresentazione del presepe vivente realizzata a S.Eutizio il 6 gennaio. L evento è particolarmente caro agli abitanti della Valcastoriana, innanzitutto perche' questa è un'iniziativa avviata una quindicina d'anni fa da un parroco rimasto nel cuore di tutti i preciani, don Fabrizio Proietti, morto nel 1998, a 42 anni, dopo che per una decina di anni, come parroco di S. Eutizio, era riuscito a riportare l'abbazia al centro delle attività sociali della Valcastoriana, ma anche a far conoscere all'esterno il valore storico, culturale ed architettonico di questo importante sito della Valnerina.


Caro però anche perche' questa è una delle attività del territorio molto sentita dalla gente del luogo, che, come fa anche in occasione della manifestazione "Pane, Prosciutto & Fantasia" partecipa con passione per fare in modo che riesca meglio possibile (circa 150 persone, a vario titolo, hanno contribuito all'organizzazione di questa edizione).





 

Pur utilizzando come sempre la grotta naturale posta in posizione ideale per la visione del pubblico, sopraelevata rispetto al piazzale di S.Eutizio, quest'anno è stata operata una profonda rivisitazione della rappresentazione, ad opera di Don Giampiero Ceccarelli, caratterizzata dal dialogo tra un nonno e il suo nipotino al quale racconta l'invenzione del presepio effettuata da S.Francesco. Inoltre è stato esteso il "palcoscenico" fino a portare i figuranti a diretto contatto con il pubblico, in un'ampia area che si estendeva dal portone dell'abbazia al vialetto di accesso.


Sono quindi state completate nel migliore dei modi le iniziative organizzate per le vacanze di Natale, che hanno trovato l'apice con il concerto di capodanno dell'orchestra diretta dal Maestro Francioli e con la giornata di ieri, quando sono stati intrattenuti gli oltre mille visitatori anche con un bel concerto della Banda Musicale di Preci diretta dal Maestro Valesini e con il passaggio della befana, che ha distribuito graditissimi doni ai più piccini. Oggi invece si è pensato ai nonni della Valcastoriana, tutti invitati a pranzo in abbazia con il Sindaco Alfredo Virgili ed il Parroco Don Giampiero Ceccarelli, a sottolineare una collaborazione sempre più stretta e produttiva tra Comune di Preci e Abbazia di S.Eutizio






Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Multiservizi Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante
Il Biologico Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Estetica Creola
Il Macigno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Stile Creazioni
Associazione Cristian Panetto
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Principe
Bonucci
L'Altro Forno
Il Pianaccio
Bonifica Umbra
Panificio Montebibico
Pizzeria Mr Cicci
Bar Moriconi