Spoletonline
Edizione del 16 Settembre 2019, ultimo aggiornamento alle 10:37:11
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Summer Vintage 50 Scheggino
Spoletonline
Summer Vintage 50 Scheggino
cerca nel sito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Agriturismo Ristorante Borgo delle Mole
Summer Vintage 50 Scheggino
Ristorante Pecchiarda
Pc Work
Vus Com
Accademia Scherma Spoleto
Rafting Nomad
Tuber experience - Campello
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Fondazione Giulio Loreti
Team Dance Spoleto
Ristorante al Palazzaccio
Stampa articolo

Le soffitte di SOL, 27 Giugno 2008 alle 16:03:01

SPOLETO-CHARLESTON: FIRMATO IL GEMELLAGGIO

Spoleto e Charleston sono ufficialmente gemellate. Con una cerimonia svoltasi venerdì 27 giugno al Palazzo del Comune di Spoleto,  in occasione della giornata inaugurale del 51° Festival dei Due Mondi, il Sindaco di Spoleto Massimo Brunini e il Sindaco di Charleston Joseph P. Riley hanno firmato il patto di gemellaggio tra le due comunità.



Erano presenti tra gli altri alla cerimonia anche Sergio Fedelini, Console Onorario d’Italia nel South Carolina e Giorgio Ferrara, Direttore artistico del Festival dei Due Mondi. Lo scorso 23 maggio, a Charleston, in occasione dello Spoleto Festival USA era stata apposta la prima firma sull'accordo di gemellaggio tra le due città.


Molte le autorità locali e regionali presenti alla cerimonia. La delegazione statunitense era composta da Stephen Ziff e Sharon Brennan, nominati dal sindaco Riley coordinatori del gruppo di lavoro per lo sviluppo dei rapporti economici tra le due città e da Charles Ferillo,  Vicepresidente della Commissione Spettacolo della South Carolina nonché prossimo presidente dello Spoleto Festival USA.


Messaggi di congratulazioni sono arrivati da Franco Frattini, Ministro degli Affari Esteri, che ha espresso il suo compiacimento per la rinnovata collaborazione, da Ronald P. Spogli, Ambasciatore degli Stati Uniti  in Italia ,che ha parlato di una rinata amicizia tra due capitali della cultura e da S.E. Riccardo Fontana, Arcivescovo di Spoleto-Norcia.


Il gemellaggio firmato oggi formalizza un processo di rilancio dei rapporti tra Spoleto e Charleston sia sotto il profilo istituzionale, turistico ed economico sia a livello artistico con una ritrovata volontà di collaborazione tra i due Festival. Charleston è legata al nome di Spoleto grazie allo Spoleto Festival USA, manifestazione fondata da Gian Carlo Menotti nel 1977 e divenuta nel corso degli anni uno degli eventi culturali più importanti degli Stati Uniti d'America. Nel 1993 le relazioni tra i due Festival, che fino ad ora avevano operato in sinergia condividendo co-produzioni ed artisti, si erano interrotte.


 


“Dopo molti anni” ha detto il Sindaco di Spoleto Brunini “abbiamo finalmente riallacciato i nostri legami. “Voglio ringraziare tutte le istituzioni, i politici e i cittadini che nel corso degli anni hanno lavorato per arrivare a questo risultato. Questo gemellaggio faciliterà d’ora in poi la collaborazione tra due città accomunate dalla presenza di importanti attrattive turistiche e culturali e da manifestazioni artistiche di rilevo assoluto, tutto ciò sotto il nome di “Spoleto”, il che costituisce un  motivo di orgoglio per la nostra comunità e di consapevolezza della esistenza di grandi potenzialità di crescita reciproca. Esso assume rilievo non soltanto a livello locale o regionale ma anche a livello nazionale ed internazionale. Per questi motivi era fondamentale riannodare i legami con Charleston. Fin dal mio primo mandato decisi di impegnarmi per la ripresa delle relazioni. Sono stato a Charleston una prima volta nel 2003, poi nel 2007 invitato dal Sindaco Riley per la inaugurazione dello Spoleto Festival Usa. In quella occasione insieme al Sindaco di Charleston si convenne di avviare il processo di riaffermazione del patto di gemellaggio e di iniziare a lavorare a progetti e collaborazioni condivise. Nel marzo scorso l’apertura dello Spoleto Corner a Charleston ha segnato il primo risultato tangibile di azione comune per la promozione internazionale delle nostre comunità. Anche i due Festival possono ora tornare a lavorare insieme come dimostra la presenza di Emmanuel Villaume, direttore musicale dello Spoleto Festival USA, che questo anno dirige l’opera inaugurale del 51 Festival dei Due Mondi”.


“Nel corso degli anni” ha affermato nel suo intervento il Sindaco Riley “ abbiamo sentito molto la mancanza di questo legame speciale, ma ora esultiamo per la ripresa di una collaborazione essenziale. Il nostro è un legame profondo, basato sulla nostra comune bellezza, sui nostri due Festival, sulla passione che entrambi abbiamo per la conservazione del patrimonio artistico. Scambieremo ora idee e esperienze nel campo delle arti, della conservazione del patrimonio, nel turismo, nella formazione nel commercio e non solo. Voglio ringraziare infine il vostro grande sindaco Massimo Brunini, per la sua costante guida, per la sua passione ed energia, che lavora ogni giorno per fare di questa comunità un luogo migliore per i suoi cittadini”.


La cerimonia di gemellaggio tra Spoleto e Charleston è stata preceduta ieri da un incontro di lavoro svoltosi in Comune, alle presenza di Brunini, Riley e Fedelini, tra il comitato di Charleston incaricato dello sviluppo dei rapporti economici tra le due città e da un gruppo di rappresentanti locali degli istituti di credito, delle associazioni industriali, delle  associazioni di categoria per valutare le strategie di interscambio economico e turistico tra i due paesi. Poco prima della cerimonia invece è stato inaugurato presso l’ufficio informazioni turistiche di Piazza della Libertà il Charleston Corner, dove verrà messo a disposizione materiale informativo e turistico su Charleston.


 



Multiservizi Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante
Azienda Modena
Principe Store
Summer Vintage 50 Scheggino
Salute e Bellezza Tracchegiani
Lavanderia La Perfetta
Cioccolateria Vetusta Nursia


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Visit Scheggino
Il Giardino delle Naiadi
Marco Post Spoleto
Bonifica Umbra
Bar delle Miniere
Bar ristorante Belli - Spoleto
Associazione Cristian Panetto
Summer Vintage 50 Scheggino
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Il Pianaccio
Centro Medico Giulio Loreti
La Fabbrica del Gelato
Bar Moriconi