Spoletonline
Edizione del 07 Aprile 2020, ultimo aggiornamento alle 15:10:41
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Libreria Aurora
Ristorante Pecchiarda
Ristorante Albergo LE CASALINE
Axis Italy
Spoleto Cinema al Centro
Agriturismo Posto del Sole
Alimentari Di Cicco Pucci
Parafarmacia Serra
Electrocasa Spoleto
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante al Palazzaccio
Osteria della Torre
Spoleto - Editoriale

Commissariamento del Partito democratico: che sia una cura vera

In bocca al lupo a Carlo Antonini. La necessità di una voce forte di opposizione [Commenti]

Daniele Ubaldi

"Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale; è il coraggio di continuare che conta" (Sir Winston Churchill). E così, "nell'ottica di rafforzamento del Pd nel territorio", come scrive il segretario regionale Giacomo Leonelli, il Partito democratico di Spoleto è stato commissariato. "Era ora", viene da dire, visto che il partito si era già ibernato da solo

Spoleto - Editoriale

Nasce Folignonline.com, terza testata della Ubinet

Nuova avventura lungo il cammino già intrapreso [Commenti]

Cari amici lettori,

Brevemente Vi rubo due righe di tempo e di spazio per segnalarVi, non senza un certo orgoglio, che da questa mattina la famiglia Ubinet si è arricchita di una nuova testata: Folignonline.com è da oggi una

Editoriale

Chiusa la campagna per le regionali 2015

Da questo momento si entra nel silenzio elettorale: il nostro appello al voto

Cari amici,

Anche questa è andata. La campagna elettorale per le regionali 2015 si è conclusa. Da questo momento si entra nel periodo di silenzio elettorale, durante il quale ciascuno di noi può e deve - giustamente - riflettere, definire mentalmente la propria idea di voto, e poi recarsi alle urne per esprimerla. Sicuramente molti dei

Spoleto - Editoriale

Cinque candeline per il 'nuovo' Sol

E' già trascorso un lustro dal cambio di gestione del quotidiano online della nostra città [Commenti]

E così, ci siamo. E' passato un lustro da quel 22 maggio 2010 quando, mio malgrado, da cronista e collaboratore della nostra amata testata, nata dalla fantasia di un Grande e grande amico della città del Festival, mi sono trovato a passare al di là della scrivania, divenendone editore. Da allora sono successe un bel po' di cose, ovviamente: sia riguardo la linea del giornale sia, e ci mancherebbe,

Spoleto - Editoriale

E' più forte di loro...

E' di Simone di Stefano di Casa Pound la faccia sul manifesto anonimo che da un paio di giorni imbratta i muri di Spoleto e frazioni. Abusivi per la Costituzione, clandestini nelle affissioni [Commenti]

Daniele Ubaldi

Parlano tanto di legalità, parlano tanto di clandestini, e poi i primi abusivi sono proprio loro. E' di Simone Di Stefano, vicepresidente nazionale di Casa Pound e candidato presidente della Regione Umbria con la lista "Sovranità prima gli italiani", la faccia abusiva che campeggia sui poster di cui Spoleto e frazioni sono state tappezzate un paio di notti fa. Un volto, quello di Di Stefano, che copre le pensiline delle fermate degli autobus, i manifesti pubblicitari di aziende private che pagano regolarmente le affissioni, annunci di eventi culturali, e chissà cos'altro ancora. Così. Senza regole, senza permessi, senza neanche il simbolo. Come se quel volto

Spoleto - Editoriale

Tanto tuonò che piovve. Nessuno spoletino candidato nel Pd alle regionali

Hanno prevalso altre logiche. Cintioli fuori. Spoleto e Valnerina territorio di caccia. I tonni in barile e i lanciatori di cappelli [Commenti]

Daniele Ubaldi

Dunque alla fine è piovuto. Quello scemo di Ubaldi tuonava, tuonava, nel mare ovattato dei muri di gomma del Partito disperato - pardon, democratico - di Spoleto, eppure - ahilui - aveva ragione. La città del Festival non ha un candidato nel Pd per le prossime elezioni regionali. Al pari di Assisi. Incredibile. E' di poco fa la notizia che

Spoleto - Editoriale

Ancora uno scippo politico per Spoleto?

Auguri di buona Pasqua ai lettori di Sol: camera con vista sulla politica che non riposa mai [Commenti]

Daniele Ubaldi

Cari amici,

Innanzitutto buona Pasqua a tutti Voi. Che siate o meno credenti, che siate o meno cristiani, che mangiate l'agnello oppure no, il mio augurio personale è che ciascuno di noi trovi in questi giorni di riposo il giusto equilibrio e il piacere di stare insieme. Insieme a chi? A chi si preferisce, ovviamente.Ma sappiate anche, amici cari, che mentre noi

Editoriale

Omicidio Kercher, legge è fatta

Per la giustizia, l'Italia si sta ancora attrezzando. Knox e Sollecito condannati e poi assolti ben due volte [Commenti]

Daniele Ubaldi

Così giustizia è fatta. Dopo circa sette anni e mezzo da quel tragico primo novembre 2007, gli assassini di Meredith Kercher rimangono ignoti. I nomi e i cognomi da subito, da sempre associati all'omicidio, quelli di Amanda Knox e Raffaele Sollecito, da questa sera (27 marzo) sono da considerarsi del tutto

Spoleto - Editoriale

L'Europa a Frontalini, la Cultura alla Quondam: partita la rivoluzione amministrativa di Rinnovamento

A fine gennaio l'intera riorganizzazione della macchina comunale [Commenti]

Daniele Ubaldi

Dunque ci siamo: la riorganizzazione della macchina comunale - cavallo di battaglia della vittoriosa campagna elettorale di Cardarelli e soci - è ormai alle porte. L'assessore Gianmarco Profili la renderà nota entro la fine di gennaio, forse anche prima. Così ha annunciato la giunta in conferenza stampa di

Spoleto - Editoriale

Veni, vidi, eiuravi

Le dimissioni di Guido Grossi segnano il punto più basso della storia dei 5 Stelle di Spoleto. Che forse ora cominceranno a scavare [Commenti]

Daniele Ubaldi

Dunque la maschera è gettata: il potere non è stato raggiunto, i 3200 euro che spettano al sindaco ogni mese neanche, e Guido Grossi può tranquillamente tornarsene a fare il pensionato di lusso nella sua amata campagna spoletana. Bene, tutto legittimo: ma non ci si venga a parlare di turnover. Quale

Valnerina - Editoriale

Norcia: della politica, delle elezioni e della serietà

Con umiltà presentiamo le nostre scuse a tutti i letturi nursini, ma non ci è stato possibile realizzare il videoconfronto fra i candidati sindaco Stefanelli, Alemanno e Filippi. Per cause ben precise. [Commenti]

Cari lettori nursini di Spoletonline,

Ho deciso di scrivere questo editoriale per chiedervi scusa. Proprio oggi pomeriggio, 22 maggio, a partire dalle 15 nella sala della giunta di Palazzo Comunale a Norcia, si sarebbero dovute tenere le registrazioni de "La Grande Corsa", il format televisivo di approfondimento politico ideato dalla nostra redazione in vista delle

Spoleto - Editoriale

Verso le comunali: forse c'è una strada per salvare Spoleto

Il Pd faccia un passo indietro sostenendo le anime pulite dei movimenti civici. La politica riapra realmente le porte alla società civile [Commenti]

Daniele Ubaldi

Forse è troppo tardi. Forse davvero il prossimo sindaco di Spoleto si troverà costretto, dopo un paio di mesi dal proprio insediamento, a dichiarare dissesto finanziario e a consegnare le chiavi del Municipio al commissario prefettizio. Forse, sì. Non è un mistero, infatti, che il Comune di

Spoleto - Editoriale

Elezioni comunali: il rigore, la trasparenza e i professionisti delle sconfitte elettorali

Ecco perché Rinnovamento non andrà mai con Forza Italia. Pd: la sfida di Andrea Rossi si chiama 'pulizia interna' [Commenti]

Daniele Ubaldi

E se davvero a Spoleto stesse per nascere il partito dei cittadini onesti? Me lo auguro da tempo, non è un mistero, lo vado scrivendo ormai da anni sulle nostre colonne (dove con il termine "nostre" intendo "di tutti", ovviamente: lungi da me l'utilizzo del plurale maiestatis...). E allora,

Spoleto - Editoriale

L'angolo della fantapolitica: dov'è finito il partito dei cittadini?

Spazio semiserio autogestito dal direttore editoriale [Commenti]

Daniele Ubaldi

Con le elezioni comunali dietro l'angolo, per il momento l'unico candidato sindaco sicuro è quello del Movimento 5 Stelle, Guido Grossi. Mentre i partiti tradizionali, come al solito, in questa fase si trovano impegnati nelle loro abituali trattative, trame, pesature, rinnovamenti casarecci in salsa stellata, patalocchi democratici

Spoleto - Editoriale

Don Matteo a Spoleto: in molti sul carro dei vincitori, ma uno in particolare deve essere ringraziato

[Commenti]

Daniele Ubaldi

Come tutti i carri vincenti, anche la storia di Don Matteo a Spoleto ha visto salire, accanto ai meritevoli, anche numerosi clandestini sedicenti salvatori della patria, coloro cioè che si arrogano il merito di avere portato la popolare fiction di Raiuno in città, contribuendo a rilanciarne le sorti del turismo e

[ 1 ] [ 2 ] pagina 3 di 5 [ 4 ] [ 5 ]
Trattoria del Passo d'Acera
Bar Moriconi
Acqua Evo
Associazione Cristian Panetto
Il Pianaccio
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Adicom
Bar ristorante Belli - Spoleto
Visit Scheggino
Bonifica Umbra
Principe Store
La Fabbrica del Gelato
Terminal alle Mattonelle
Bar delle Miniere