Spoletonline
Edizione del 16 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 00:35:24
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
Agriturismo Colle del Capitano
Libreria Aurora
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
The Friends Pub
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
Centro Dentistico Cristina Santi
Ristorante Albergo LE CASALINE
Parafarmacia Serra
Maison del Celiaco
Lavanderia La Perfetta Self
Vus Com
Mrs Sporty
TWX Evolution
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Le Recensioni di Leo

Revenant, documentario d'autore anche se non un capolavoro

Pellicola assolutamente da vedere per il suo valore intrinseco [Commenti]

Leonardo Bernacchia

Eccoci qui finalmente, era abbastanza prevedibile che prima della Notte degli Oscar volessi dire la mia sull'ultima fatica - perché di fatica davvero si tratta - del cineasta messicano Alejandro Gonzàlez Iñárritu, il quale stavolta ha pensato seriamente in grande e ha messo in piedi una scandalosa

Le Recensioni di Leo

'Steve Jobs': il genio di Apple secondo Danny Boyle

[Commenti]

Leonardo Bernacchia

Ci aveva già provato Ashton Kutcher nel 2013 con quella mezza porcheria che era stato il primo biopic su Steve Jobs, una pellicola facilona e sbrigativa nata per rinverdire in chiave mitica la figura dello storico fondatore ed amministratore della Mela di Cupertino. Ma con il suo Steve Jobs stavolta Danny

Le Recensioni di Leo

La grande scommessa, ovvero storia di chi puntò sul default

McKay fa centro con un cast d'eccezione: film assolutamente riuscito

Leonardo Bernacchia

Con The Big Short, basato sull'omonimo romanzo scritto da Michael Lewis ed arrivato in Italia con il titolo La Grande Scommessa, Adam McKay stavolta ha davvero fatto centro, e a quelli dell'Academy non sembra neanche essere sfuggito, data la valanga di statuette cui il film è stato candidato. Ma a prescindere dagli

Le Recensioni di Leo

Birdman, elegante denuncia alla prostituzione dello star system

Leonardo Bernacchia

Fa quasi inarcare il sopracciglio che, ad un solo anno di distanza dal ricercato trionfo del suo Birdman alla notte degli Oscar, il novello gigante del cinema contemporaneo Alejandro González Iñárritu stia tornando in sala con Revenant, un'opera che, almeno sulla base dei trailer che ci hanno passato,

Le Recensioni di Leo

Quo vado? Quando la genuinità incontra i professionisti del marketing

La verve di Zalone amata dagli italiani medi suoi bersagli [Commenti]

Leonardo Bernacchia

Il 2016 si apre con miglior esordio in sala nella lunga storia del cinema italiano, e probabilmente tra non molto anche il suo più grande successo di pubblico. Checco Zalone - per gli amici Luca Medici - è attualmente il personaggio più amato d'Italia, un uomo destinato ad essere trattato e studiato nei

Le Recensioni di Leo

Speciale Star Wars: perché piace così tanto?

[Commenti]

Leonardo Bernacchia

Sono in molti - e io in primis - a giurare che i critici cinematografici canuti, polverosi ed austeri, quelli che contano per il fatto che poi scrivono i vari dizionari del cinema ma che non sanno mai né ridere né divertirsi un po', provino un malsano piacere fisico nel presenziare a terrificanti sedute di film d'autore

Le Recensioni di Leo

Heart of Sea - Le Origini di Moby Dick: kolossal da vedere

Ron Howard fa ancora centro, scartando il romanzo e affondando le radici nei fatti dell'epoca

Leonardo Bernacchia

Certo è che non si vedono tutti i giorni metamorfosi tali da reinventare lo storico Richie Cunningham protagonista di Happy Days conducendolo dritto alla regia di un kolossal hollywoodiano in grado di riportare degnamente alla luce uno dei più affascinanti e misteriosi mostri della letteratura mondiale. Occorre fortuna, sicuramente, ma anche

Le Recensioni di Leo

Un Gelido Inverno, il degrado e la chiusura del profondo Midwest

Leonardo Bernacchia

L'ultima tappa del nostro amareggiante viaggio nell'America underground lontana dai riflettori e dalle palme di Hollywood ci conduce in uno sputo alpino del Missouri, e stavolta come garante della sporcizia si segnala un'ottima opera autonoma che probabilmente ancora in pochi conoscono,

Le Recensioni di Leo

Bowling a Columbine, viaggio nell'America ossessionata dalle armi

Leonardo Bernacchia

Dopo il rap urbano di 8 Mile il nostro excursus nell'America che la Hollywood mainstream non ti farebbe mai vedere continua con Bowling a Columbine, celebre film documentario diretto nel 2002 dal paffuto e discusso Michael Moore, un baluardo dell'estrema sinistra del Nuovo Mondo, ma anche un

Le Recensioni di Leo

8 Mile, la strada del successo dai bassifondi di Detroit

Omaggio all'hip-hop e alla musica di strada con un cast interessante e una colonna sonora eccezionale nel suo genere

Leonardo Bernacchia

La 8 Mile Road si estende come un Muro di Detroit, una inesorabile linea di demarcazione nata non tanto per separare la carne bianca dai "musi neri", piuttosto per porre un divieto alla contaminazione tra due culture storicamente diverse tra opposte condizioni economiche. Ci si spara e ci si ammazza

Le Recensioni di Leo

Tutti insieme appassionatamente, un inimitabile classico per famiglie

Leonardo Bernacchia

A 50 anni esatti dalla sua uscita nelle sale Tutti Insieme Appassionatamente resta un classico per famiglie come oggi non se ne fanno più, e su questo c'è poco da controbattere sia con critiche che con sospiri di sollievo. La realtà è che se oggi qualcuno si prendesse la briga di portare sullo schermo una

Le Recensioni di Leo

Crimson Peak, favola gotica con una fotografia eccezionale

Leonardo Bernacchia

Film come Crimson Peak oggi non spaventano più nessuno ed è abbastanza evidente, eppure quel fascino innaturale che avviluppa la fiaba gotica sembra ancora oggi incontrare il favore del pubblico e della critica, visti in particolare gli eccellenti riscontri che i lavori di Tim Burton continuano - ovviamente con alti e bassi - a testimoniare

Le Recensioni di Leo

Titanic miglior film di sempre? Ma non esageriamo...

[Commenti]

Leonardo Bernacchia

Adesso basta, non se ne può davvero più. Titanic miglior film nella storia del cinema? 11 Premi Oscar meritatissimi? Direi che adesso questo film lo stiamo sopravvalutando un pochino troppo. E da qui partiranno sicuramente scherni di disapprovazione, in molti chiuderanno subito la pagina rifiutandosi di

Le Recensioni di Leo

The Tree of Life, capolavoro di Terrence Malick

Un film che non è per tutti, ma che vale assolutamente la pena affrontare

Leonardo Bernacchia

Terrence Malick, americano classe 1943, non è certo un autore per tutti i palati. Non è assolutamente adatto a chi dal cinema cerca fracasso, ritmi veloci, divertimento, svago o leggerezza. Eppure questa figura enigmatica e schiva ai riflettori di Hollywood sembra nel corso degli anni essersi dimostrato

Le Recensioni di Leo

Speciale: Inside Out Vs Minions

Cercare di delineare a parole un'analisi complessiva di Inside Out - nuova fatica dei ragazzi di Disney-Pixar per la regia di Pete Docter - porterebbe quasi di certo a banalizzare l'oceano di contenuti, di ricercatezze artistiche e di complessità psicologiche a livelli freudiani di cui questo nuovo probabile

[ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] pagina 4 di 9 [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ]
De.Car. Elettronica
Ferramenta Bonfè
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante La Pecchiarda
Guerrini Macron Store
Supermercati della convenienza offerte speciali
TWX Evolution
Necrologio
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Associazione Cristian Panetto
Gabetti Immobiliare
Stile Creazioni
Sicaf Spoleto
Bonifica Umbra
Lavanderia La Perfetta
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Principe
Performat Salute Spoleto
Pizzeria Mr Cicci