Spoletonline
Edizione del 24 Maggio 2018, ultimo aggiornamento alle 01:09:36
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Agriturismo Colle del Capitano
Pc Work
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Ristorante Albergo LE CASALINE
TrattOliva
Arte Infusa
Stampa articolo

Cronaca, 10 Settembre 2017 alle 15:09:54

Entrano con l'inganno e rubano gioielli e monili d'oro: ennesima truffa in viale Marconi

Vittima del raggiro un'anziana di 86 anni. I carabinieri indagano

Malviventi di nuovo in azione in viale Marconi. A subire l’ennesima truffa, messa in atto da una coppia formata da una donna e presumibilmente un uomo, è stata una signora di 86 anni residente nella zona. Stando a quanto raccontato dalla vittima ai carabinieri, che hanno avviato le indagini per risalire all’identità dei due ladri,


la donna si è presentata al portone di ingresso della palazzina dove l’anziana vive spiegando in modo gentile di essere intenzionata ad acquistare un immobile realmente in vendita situato all’interno dell’edificio.


Una volta entrata, le ha poi chiesto di poter visionare il suo appartamento giustificando la richiesta con il fatto che la disposizione dei locali sarebbe stata simile. La signora, fidandosi, l’ha quindi fatta salire facendole fare il giro delle stanze senza accorgersi però che in casa si era introdotta anche una terza persona, che ha potuto così trafugare in maniera indisturbata gioielli, monili d’oro e oggetti preziosi. Andata via la donna, l’anziana si è resa conto di quanto accaduto denunciando il fatto ai militari guidati dal capitano Marco Belilli. L’episodio si aggiunge alla serie di raggiri che avvengono nell'area da ormai diversi mesi.


Le forze dell’ordine con l’occasione raccomandano agli anziani e alle persone che abitano da sole di non aprire mai la porta in situazioni simili a persone che non si conoscono e, in caso di chiamate da parte di sconosciuti, di non consegnare mai denaro a presunti avvocati, carabinieri e poliziotti e di chiamare immediatamente il numero di emergenza 113.

Stefano Proietti - Lega
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Performat Salute Spoleto
Guerrini Macron Store
Necrologio
Perugia Online
Associazione Cristian Panetto
Ferramenta Bonfè
Spoleto Cinema al Centro
Enzo Alleori - Spoleto Sì
Pizzeria Mr Cicci
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Sicaf Spoleto
Principe
Aldo Tracchegiani - Forza Italia
Lavanderia La Perfetta