Spoletonline
Edizione del 27 Febbraio 2020, ultimo aggiornamento alle 09:00:18
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Agriturismo Posto del Sole
Libreria Aurora
Ristorante al Palazzaccio
Ristorante Albergo LE CASALINE
Electrocasa Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Axis Italy
Osteria della Torre
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
Ristorante Pecchiarda
Alimentari Di Cicco Pucci
Parafarmacia Serra
Stampa articolo

Salute e Sanità, 07 Maggio 2019 alle 13:33:04

Sportello informativo oncologico, rinnovato il protocollo d'intesa con le associazioni Onlus

Il servizio è attivo negli spazi dell'ospedale

Con delibera del commissario straordinario dell’Azienda Usl Umbria 2 è stata rinnovato ieri il “Protocollo d’Intesa” biennale con le Associazioni Aglaia, Amo, Aucc Umbria, Comitato di Spoleto, Confraternita della Misericordia - Caritas Diocesi Spoleto Norcia, Gillo, Stella d’Italia, Cittadinanzattiva - Tribunale per i Diritti del Malato sezione di Spoleto ed il Cigno Onlus finalizzato a garantire la prosecuzione delle attività dello sportello informativo oncologico presso il Presidio Ospedaliero “San Matteo degli Infermi” di Spoleto.

La volontà comune è di mettere a disposizione dei malati oncologici del territorio ed alle loro famiglie un servizio informativo che risponda in maniera adeguata ai loro bisogni, favorendo la fruibilità delle prestazioni sanitarie e sociali offerte dalla struttura sanitaria pubblica in campo oncologico e fornire quindi un supporto conoscitivo per le modalità di accesso ai servizi e ai percorsi sanitari.


I servizi offerti a titolo gratuito - è riportato nel protocollo d’intesa - sono relativi ad accoglienza ed orientamento sulle strutture e sui servizi ospedalieri e territoriali; informazioni su assistenza sociale, diritti alla salute, al lavoro, all’inclusione sociale, sui congedi parentali e sulle problematiche previdenziali (assegni di invalidità) ed assicurative; informazione sulle iniziative e sui progetti che le associazioni svolgono nel territorio, quali solidarietà di tipo economico alla persona malata, consulenza psicologica, assistenza ed accompagnamento nel trasporto presso strutture sanitarie per visite e/o terapia, servizi infermieristici a domicilio, sostegno spirituale.


Si tratta di un accordo di grande importanza e valenza sociale che consente alla struttura sanitaria pubblica, attraverso lo sviluppo di azioni integrate e l’attivazione di sinergie con organismi no-profit, di fornire risposte ai bisogni informativi del malato oncologico in ordine alla modalità e alle procedure di accesso ai servizi sanitari. Si ritiene infatti che lo sportello oncologico sia un adeguato strumento per favorire la “presa in carico” della persona al momento del suo ingresso nell’organizzazione sanitaria e offra un valido contributo alla realizzazione dei principi ispiratori dell’azienda sanitaria in merito all’umanizzazione, personalizzazione dell’assistenza e diritto all’informazione da parte del cittadino.



Lavanderia La Perfetta
Multiservizi Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani
Azienda Modena
Il Biologico Spoleto
Cioccolateria Vetusta Nursia


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bar Moriconi
Bonifica Umbra
Il Pianaccio
La Fabbrica del Gelato
Principe Store
Terminal alle Mattonelle
Visit Scheggino
Bar ristorante Belli - Spoleto
Trattoria del Passo d'Acera
Adicom
Associazione Cristian Panetto
Bar delle Miniere
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Spoleto Cinema al Centro