Spoletonline
Edizione del 20 Agosto 2019, ultimo aggiornamento alle 22:13:48
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Pc Work
Ristorante Pecchiarda
Fondazione Giulio Loreti
Libreria Aurora
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Albergo LE CASALINE
Parafarmacia Serra
Vus Com
Rafting Nomad
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante al Palazzaccio
Tuber experience - Campello
Ambiente e Territorio

Habitat, biodiversità e selvaggina stanziale: se ne parla a Castel Viscardo

Tra i relatori anche il Presidente nazionale della Federazione Italiana della Caccia Buconi

Caccia, gestione e piccola selvaggina stanziale: si parlerà di questo nella prestigiosa tavola rotonda intitolata "Piccola selvaggina stanziale: una parola di speranza!", in programma a Castel Viscardo lunedì 19 agosto alle 17.45, in piazza IV Novembre presso lo stand della Festa di Federcaccia. L'evento, organizzato dalla sezione comunale di Federcaccia del presidente Massimo Tiracorrendo, è patrocinato dal Comune di Castel Viscardo e realizzato grazie

Ambiente e Territorio

Spoleto d’Estate 2019, gli appuntamenti della settimana di Ferragosto

Il ricordo di Talegalli, la Tombola in Piazza del Mercato, gli Incontri Musicali alla Rocca e tanto altro

Spoleto d’Estate 2019 propone un denso programma di proposte per la settimana del Ferragosto.

Martedì 13 agosto alla Rocca Albornoziana (alle ore 18) proseguono gli “Incontri Musicali” a cura di Niccolò Muti: una rassegna, nata nel 2012, che propone il grande repertorio della musica da camera di livello mondiale nella splendida cornice della Rocca Albornoz. Il programma comprende Cinque Melodie, Op.35 di S. Prokofiev, Frauenliebe Und Leben, Op.42 

Valnerina - Ambiente e Territorio

A Sant’Anatolia rivivono le magiche atmosfere anni ’80

Il 14 agosto alle 21 in piazza Corrado c'è 'Radio Tele Narco' con musica e look a tema. Premi ai migliori costumi

Una musicassetta che balla: è questo il simbolo di Radio tele Narco, speciale serata musicale che andrà in scena mercoledì 14 agosto alle 21 in piazza Corrado a Sant’Anatolia di Narco. Lo spettacolo è il primo dei cinque eventi della manifestazione realizzata con il contributo del Gal Valle umbra e Sibillini "Estate Sant’Anatolia di Narco", organizzata dal Comune di Sant’Anatolia

Ambiente e Territorio

Progetto 'Lucus' per il rilancio di Monteluco, via libera dalla Regione: al Comune 645 mila euro

A settembre le gare per assegnare gli interventi attraverso i quali rivitalizzare l'area

Semaforo verde ufficiale per il progetto “Lucus centro di promozione del turismo slow - Cultura spiritualità e natura” messo a punto dal Comune al fine di valorizzare il patrimonio edilizio ed ambientale di Monteluco. La Regione ha infatti approvato il progetto definitivo ed esecutivo assegnando al Municipio, nell’ambito del Programma di sviluppo rurale, 645.390 euro. 

Ambiente e Territorio

Caccia al cinghiale, Federcaccia Umbra: 'Due Atc su tre tornano a bussare cassa'

'Contrari ad aumenti senza un'adeguata pianificazione delle risorse'

Riceviamo e pubblichiamo da Federcaccia Umbra: "Come ogni anno, con l'avvicinarsi della fine di agosto e la conseguente iscrizione delle squadre di caccia al cinghiale, dei tre Atc umbri ben due bussano cassa. In questi giorni, infatti, si fa sempre più insistente una voce che annuncia che due Atc Umbri vorrebbero modificare la forma di contributo dovuto dalle squadre di caccia al cinghiale. La nuova proposta prevede il pagamento di 10 euro a cacciatore, invece dei canonici 250 euro a squadra.

A tal proposito, vogliamo ricordare che nel 2015 si era deciso - di comune accordo fra i tre Atc umbri e le associazioni venatorie - di fissare in 250 euro il contributo che ogni squadra di caccia al cinghiale doveva pagare, per partecipare alle spese di gestione di questa forma di caccia.Ciò premesso, Federcaccia Umbra non si pone pregiudizialmente contro la nuova proposta, ma pone due questioni imprescindibili:

1. Vogliamo sapere perché, a sole quattro stagioni dall'accordo del 2015, due Atc su tre oggi propongano di modificare il costo di iscrizione delle squadre senza peraltro coinvolgere preventivamente le associazioni venatorie, per lo meno Federcaccia2. Nel ribadire che non siamo contrari a priori, vogliamo prima conoscere la destinazione di questi fondi che rappresentano un discreto tesoretto. Siamo, ad esempio, favorevoli all'impiego di questi fondi per progetti mirati al contenimento dei danni causati dalla fauna selvatica, ma - al contrario - non vorremmo che questi soldi venissero impiegati in azioni e progetti privi di risultati concreti per la gestione della specie e i danni ai produttori agricoli.

Pertanto, se a monte della nuova proposta non si concorda un progetto di prevenzione cui destinare la differenza rispetto all'incasso previsto dalla quota dei 250 euro per squadra, Federcaccia Umbra si dice da subito estremamente contraria ad un aumento della tassazione nei confronti dei cacciatori, in questo caso i cinghialisti. Contestualmente, annunciamo che ci attiveremo immediatamente in tute le sedi competenti al fine di evitare questo ulteriore aggravio di spese.Detto ciò, si invitano tutti i rappresentanti di Federcaccia negli Atc a portare le varie istanze nei consigli di loro competenza".

Federcaccia Umbra

Ambiente e Territorio

Apporvato il nuovo Piano Faunistico-Venatorio Regionale: la soddisfazione di Federcaccia Umbra

Federcaccia Regionale dell'Umbria ringrazia le forze politiche ed i singoli consiglieri regionali che con la loropresenza, con il loro impegno e con il loro voto hanno permesso di approvare

Ambiente e Territorio

Federcaccia Umbra, Giovanni Selvi neopresidente

Insediato il nuovo direttivo: confermato Mauro Bacaro alla vicepresidenza, molti volti nuovi accanto a uomini di esperienza

Federcaccia Umbra riparte a pieno regime con un nuovo ciclo amministrativo. Si è insediato ieri pomeriggio, 6 agosto 2019, il nuovo direttivo della sezione regionale della più importante associazione venatoria italiana, con a capo il neopresidente Giovanni Selvi. Al termine di un lungo e condiviso

Ambiente e Territorio

Cascia, tutto pronto per la Mostra del tartufo estivo e della rosa “Aestivum”

Palio delle Frazioni, Galà Equestre e lo spettacolo di Giancarlo Giannini, le novità della 11ma edizione

Cascia si prepara a far vivere un’estate all’insegna di “uno spirito di ripartenza, con una grande volontà di ritornare alla normalità, dopo il sisma del 2016, con eventi importanti per dare un messaggio che si può tranquillamente tornare in questo territorio, vivere la montagna, fare escursioni, visitare città per ridare vita e impulso all’economia”. 

Ambiente e Territorio

Nato il gemellaggio tra i Comuni di Monteleone di Spoleto e Montereale d’Abruzzo

Il rapporto suggellato in occasione della Fiera di San Felice, conclusasi domenica tra gli applausi

Si è conclusa, domenica 28 luglio, l’8° edizione della “Fiera di San Felice – Mostra mercato del Bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici ad Alta Quota”Nonostante l'avversità delle condizioni meteorologiche, il borgo di Monteleone di Spoleto, ha visto le sue strade riempirsi di visitatori, soprattutto gourmet ed appassionati di montagna che hanno potuto godere delle bellezze del centro storico e del paesaggio montano circostante, oltre che delle tante attività in programma, che seppur con qualche variazione nei luoghi, sono state tutte fruibili e apprezzate dal pubblico.

Ambiente e Territorio

I Corpi della Solidarietà nuovamente a Norcia

I giovani provenienti da vari Paesi del mondo rimarranno in città fino al 18 settembre collaborando con il Comune e le associazioni del territorio

Si rinnova a Norcia per il terzo anno consecutivo, la quarta volta, il progetto dei giovani ragazzi dei Corpi di Solidarietà che ha preso il via proprio dalla terra natale di San Benedetto nell’estate del 2017, ad appena un anno dai dolorosi eventi sismici del 2016 che hanno segnato il centro Italia.

Ambiente e Territorio

Nel Parco nazionale dei monti Sibillini il primo progetto pilota per l’educazione, la salute e il benessere dei bambini

“Sempre di più si vedono esempi di uso della natura e soprattutto delle foreste come strumento e luogo di  guarigione” ricorda Il Direttore del Parco Carlo Bifulco nel ringraziare il Consorzio Universitario CURSA per aver scelto il Parco nazionale dei Monti Sibillini per questa prima edizione del suo Corso di aggiornamento professionale, per gli operatori dei Centri di Educazione Ambientale e le Guide Ufficiali e esclusive del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, 

Ambiente e Territorio

Cinofilia, primo trofeo “Berrettoni” a Spoleto: i vincitori per ogni categoria

Cinofilia, la Zac di Camposalese a Spoleto ha ospitato il primo Trofeo avicola Berrettoni organizzato dall’Associazione nazionale Libera Caccia dell’Umbria. Le gare si sono svolte sotto la direzione dei giudici Giuliano Scarabottini e Marcello Casini. Questi i primi tre classificati per ciascuna categoria:

Spoleto - Ambiente e Territorio

Trofeo Monte Ranne 2019 e II Memorial Cardarelli: cinofilia e amicizia

Trionfo per Ercole Testaguzza, che si aggiudica il trofeo con Idra e vince il memorial con il giovanissimo Arretium Vetar. Il professore vince con il suo Borg, condotto da Novello Bocci e incoronato miglior pointer. Momenti di grande partecipazione con la sua famiglia [Fotogallery]

E' stata una di quelle giornate che non si dimenticano, domenica 21 luglio in cima alla montagna dell'Acera, nella zona addestramento cani "Clitunno", a due dita dal cielo e nel santuario delle starne. E' stato questo, per il secondo anno consecutivo, il teatro ideale per ospitare il Secondo Memorial Fabrizio Cardarelli, il professore sindaco cacciatore amante dei cani da ferma inglesi scomparso tragicamente il 10 dicembre 2017.

Ambiente e Territorio

A Monteleone di Spoleto dal 26 luglio torna la Fiera di San Felice - Mostra mercato del bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici ad alta quota

Tre giorni di degustazioni, spettacoli equestri, momenti musicali, arte e convegni

Dal 26 al 28 Luglio 2019 a Monteleone di Spoleto ci sarà l’8° edizione della “Fiera di San Felice – Mostra mercato del Bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici ad Alta Quota”. Il piccolo comune di Monteleone di Spoleto, uno dei borghi più Belli d’Italia, detiene diversi primati: è il più alto dell’Umbria (1000 metri slm), è noto per il ritrovamento della Biga Etrusca, 

Ambiente e Territorio

Lago di Pilato: la sopravvivenza del Chirocefalo del Marchesoni non è a rischio

Lo comunica il Parco nazionale dei monti Sibillini. Appello agli escursionisti

Il livello del lago di Pilato è basso ma non preoccupa la sopravvivenza del Chirocefalo del Marchesoni, il piccolo crostaceo unico al mondo. Sono queste in estrema sintesi le prime conclusioni delle attività di monitoraggio sul piccolo specchio d’acqua, unico lago naturale delle Marche, condotte dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini

pagina 1 di 140 [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] ... [ 140 ]
Visit Scheggino
Associazione Cristian Panetto
Marco Post Spoleto
Il Giardino delle Naiadi
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Centro Medico Giulio Loreti
La Fabbrica del Gelato
Bar delle Miniere
Spoleto Cinema al Centro
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Bar Moriconi