politica

Ospedale, il Pd interviene dopo le promesse della Regione: 'Bene ma vigileremo'

 

Rimane alta l'attenzione sul futuro del nosocomio: 'Quale sarà il cronoprogramma della riattivazione dei servizi e dei reparti di cui ancora non si ha notizia?'

 

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Pd riguardante l'annuncio della Regione sul ripristino dei servizi dell'ospedale di Spoleto:

"La notizia che la Presidente della Regione ha deciso il progressivo ripristino degli ospedali di Spoleto e Pantalla alla situazione pre-covid, a partire dal 22 maggio, va nella direzione auspicata dal Partito Democratico locale e regionale, ma è ancora insufficiente per cantar vittoria.

Infatti è subordinata all’andamento pandemico che con la riapertura di molteplici attività e della mobilità potrebbe subire una crescita della curva dei contagi. Tale evenienza, a nostro avviso, non deve ostacolare il ripristino di servizi e reparti perché l’organizzazione complessiva dei plessi ospedalieri della regione non prefigura più i presupposti di ospedali interamente Covid.

Altre questioni sulle quali il Partito Democratico terrà alta l’attenzione riguardano il cronoprogramma della riattivazione dei servizi e dei reparti di cui ancora non si ha notizia e l’effettiva organizzazione di un terzo polo sanitario regionale nell’ambito del nuovo Piano sanitario regionale che deve specificare quali specializzazioni si intendono assegnare all’ospedale di Spoleto e quali a quello di Foligno.

Resta il fatto che temi di così vitale importanza per la collettività, come la tutela e la garanzia della salute, devono essere affrontati con grande determinazione nelle sedi istituzionali e soprattutto non possono diventare un argomento divisivo in vista delle elezioni amministrative.

Esistono temi che devono vedere la città unita e responsabilmente impegnata alla soluzione dei problemi. Azioni scalmanate che creano confusione e disagio tra i cittadini sono da rigettare.

Ciò che sta a cuore al Partito Democratico è il bene comune e il ripristino dell’ospedale con la riorganizzazione del Sistema Sanitario Regionale sono sicuramente tra i beni più grandi".  



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.