politica

Il consigliere regionale Peppucci (Lega) in visita alla cooperativa 'Il Cerchio': 'Struttura di grande rilevanza'

 

A breve l'inaugurazione della 'Casa Bianca' destinata ad anziani e affetti da Alzheimer: oltre 70 i pazienti che potranno essere accolti

 

“La cooperativa Il Cerchio rappresenta una struttura di grande rilevanza non solo per Spoleto ma per l’intera Umbria. Una realtà che costituisce una grande opportunità di assistenza per anziani e per coloro che sono affetti dal morbo di Alzheimer, e che riesce a dare risposte anche alle loro famiglie. Risposte che comportano risvolti positivi sull’intera collettività”. È quanto dichiara il consigliere regionale Francesca Peppucci (Lega) che ha fatto visita alla sede della Cooperativa a Spoleto.

“Questa mattina – spiega Peppucci – ho avuto un lungo e proficuo incontro con la presidente della cooperativa Serenella Banconi e il suo staff. Anche per il mio ruolo di componente della Terza Commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, che ha competenze anche sulla tutela della salute e sulla cooperazione sociale, abbiamo fatto il punto della situazione relativa al sociale e ai servizi alla persona, visto che Il Cerchio è una delle principali realtà imprenditoriali del territorio con i suoi circa 350 fra soci e dipendenti. Subito dopo abbiamo anche svolto un accurato sopralluogo in due strutture dedicate alla salute mentale e agli anziani. Sono stata, inoltre, molto contenta di accompagnare la presidente nella nuovissima ‘Casa Bianca’, struttura per anziani e affetti da Alzheimer in via Rocco Chinnici, nella zona di San Nicolò. Si tratta di oltre 5 mila metri quadri dislocati su due piani e un interrato, predisposti per la gestione di oltre 70 utenti fra anziani e malati di Alzheimer. I lavori al nuovo centro stanno per essere ultimati e a breve, entro giugno, si terrà la cerimonia di inaugurazione. Cerimonia – conclude - alla quale spero di poter partecipare, anche se le modalità saranno stabilite tenendo conto dell’andamento pandemico e delle normative che saranno vigenti”.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.