società

Norcia, presto un'app per promuovere i sentieri del territorio

 

Accordo sottoscritto tra la Giunta, l'associazione 'Eppedala' e il Soccorso Alpino Speleologico dell’Umbria. L'assessore Perla: 'Opportunità per vivere e conoscere la città'

 

La Giunta comunale di Norcia ha approvato nella seduta di lunedì 10 maggio la convenzione con l’associazione Eppedala di Norcia e il Sasu (Soccorso Alpino Speleologico dell’Umbria), per la realizzazione di una app interattiva e gratuita per smartphone.

“Questa nuova iniziativa dell’Amministrazione comunale, in sinergia con realtà consolidate del nostro territorio, è volta a promuovere un turismo lento e sostenibile, rispettoso del nostro ambiente, particolarmente ricercato” dichiara l’Assessore al Turismo Giuseppina Perla.

“L’obiettivo è quello di rendere fruibile a tutti la vasta rete di sentieri del nostro territorio ed in particolare i collegamenti tra Norcia e frazioni, ed avere anche la possibilità di monitorare e intervenire per migliorare i percorsi. In questa App – prosegue Perla - trova uno spazio fondamentale il tema della sicurezza, attraverso la disponibilità del numero diretto di intervento del Sasu. L’obiettivo è quello di rendere sempre più godibile il nostro ambiente, per tutti coloro che vorranno trascorrere il proprio tempo libero immersi nella nostra splendida natura” conclude l’Assessore.



I commenti dei nostri lettori

Roberto Quirino

1 mese fa

Perfettamente d'accordo con Diogene! Fra l'altro, perdonatemi, ma rimango sempre molto perplesso quando vedo i ciclisti (bikers? si chiamano così?) arrancare per sentieri che per definizione dovrebbero essere per chi va a piedi o, al più, a dorso di animale, come nell'immagine che illustra questo articolo. Lo s,o qualcuno dirà:"Ma la bici ecc ecc....."

Diogene

1 mese fa

PER NORCIA E LE FRAZIONI ALTRO CHE " A P P " PER POTER ESSERE IMMERSI NELLA SPLENDIDA NATURA FATE RIPARTIRE LA RICOSTRUZIONE PER RIDARE CASA E DIGNITA' A TUTTI I RESIDENTI CHE E R O I C A M E N T E SI ACCINGONO TRASCORRERE IL SESTO INVERNO IN QUELLE PSEUDO MINI CASETTE DI LEGNO CHE TUTTO SONO MENO CHE A M B I E N T I G O D I B I L I . POI SICURAMENTE BEN VENGA IL TURISMO

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.