sport

La Carovana del Giro d'Italia in arrivo a Spoleto il 17 maggio

 

Il passaggio dei ciclisti impegnati nella decima tappa L'Aquila-Foligno è previsto intorno alle ore 16. Numerose le variazioni al traffico

 

Lunedì 17 maggio è in programma a Spoleto (ore 16-16.20) il passaggio dalla 10a tappa del Giro d’Italia L'Aquila – Foligno, che sarà preceduta di circa due ore dalla tappa del GIRO E (Rieti-Foligno) destinato alle biciclette a pedalata assistita.

Gli atleti delle due manifestazioni sportive transiteranno lungo la SS 3 Flaminia, dal bivio per Montefranco, per poi proseguire sulla SR 3 (vecchia Flaminia) all’altezza della rotatoria di Eggi e attraversando la zona industriale di San Giacomo, in direzione Foligno.

Per consentire il passaggio delle due gare in sicurezza, si renderanno necessarie alcune modifiche alla viabilità. Nello specifico lunedì 17 maggio dalle ore 13.30 alle ore 17.00 (comunque fino al completo passaggio dell’evento sportivo), sarà vietato il transito sia lungo la SS 3 Flaminia, dal bivio per Arrone-Montefranco, fino all’innesto con la 4 corsie in direzione Foligno, sia sulla SR 3, dal bivio per Eggi a Campello sul Clitunno – Foligno.

Da Spoleto sarà possibile raggiungere Foligno-Perugia percorrendo la SS Tre Valli, fino allo svincolo per le predette località, mentre Terni e Roma potranno essere raggiunte percorrendo la SR per Acquasparta.

Si chiede a tutti di organizzare i propri spostamenti tenendo conto delle limitazioni viarie sopra descritte. L’invito è rivolto in modo particolare agli abitanti delle frazioni raggiungibili esclusivamente percorrendo il tratto della SS 3 Flaminia, chiusa al transito veicolare. Eventuali situazioni di emergenza dovranno essere segnalate alle forze di polizia presenti sul percorso di gara.



I commenti dei nostri lettori

Mike

1 mese fa

Tranquillo Bernardo che ai folignati non frega proprio nulla..... e per la cronaca il Giro non arriva a Spoleto ma passa velocemente per San Giacomo.....per arrivare appunto a Foligno.....

Bernardo Conti

1 mese fa

Non sarebbe bello accogliere i ciclisti, con un lenzuolo bianco appeso ai 4 angoli dello svincolo Sud con la scritta "W il Giro" e "VOGLIAMO L'OSPEDALE". O è lesivo alla quiete pubblica ? Una volta gli operai dimostravano i loro problemi al passaggio del GIRO. O aspettiamo che siano i Folignati a mettere per noi gli striscioni?

Sportivo

1 mese fa

Più che un arrivo è un passaggio frettoloso.

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.