cronaca

Norcia da cinque anni senza ospedale: quando il sisma abbatte anche i diritti fondamentali

 

Viaggio tra la popolazione nursina che non ha più casa né voce né fiducia

 

Senza casa, senza diritti, senza punti di riferimento, senza una voce: soli. I nursini, a quasi cinque anni dal sisma del 2016, hanno perduto non solo le mura delle loro abitazioni: non hanno più la speranza, non hanno più diritti a cominciare da quello alla salute, non hanno più fiducia nella politica e nelle istituzioni. La stessa tenuta psicologica delle persone, messa a dura prova durante i mesi degli eventi sismici, sta venendo progressivamente meno cedendo il passo all’alienazione, nel silenzio più totale dell’opinione pubblica e di chi, della cosa pubblica, si occupa o dovrebbe occuparsi. E così, mentre dalla Regione si annuncia il nuovo ospedale pronto per il 2023, se a Norcia hai bisogno di una prestazione medica devi spostarti anche di 70 o 120 chilometri, a meno che tu non possa permetterti prestazioni mediche presso centri privati. Aggiungendo la discriminante di classe sociale al già indecoroso stato di disagio vissuto dalla popolazione. Spoletonline ha incontrato alcuni residenti, per far sentire la loro voce in merito alla questione sanità e diritto alla salute.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.