società

Nuovi fondi per assumere una badante

 

Pubblicato l'avviso 'Prina', che consente di ottenere contributi fino ad un massimo di 3 mila euro

 

È online nel sito del Comune di Spoleto - https://bit.ly/485dHnJ - l’avviso PRINA per ottenere il contributo, fino ad un massimo di € 3.000,00, per l’assunzione di una badante.

Possono presentare la domanda coloro che hanno compiuto 65 anni di età, hanno un ISEE, in corso di validità, pari o inferiore a € 20.000,00 e che si trovano in una delle seguenti condizioni: invalidità civile almeno pari al 75%; accertata condizione di disabilità ex art. 3 e ex art. 4 della legge 104/92; sono residenti in uno dei comuni della Zona Sociale n. 9. Tra i destinatari anche le persone anziane non autosufficienti ricoverate presso una struttura residenziale, che possono presentare domanda solo ai fini del superamento della residenzialità.

Sono escluse le persone che fruiscono di altri contributi concessi per la stessa finalità (ad esempio Home Care Premium).

Per presentare la domanda non è necessario avere un contratto con la badante, l’assunzione può essere effettuata anche dopo l’ammissibilità dell’istanza.

La domanda può essere presentata esclusivamente dalla persona anziana non autosufficiente in possesso dei requisiti di cui al precedente; da un suo familiare con un vincolo di parentela fino al primo grado (linea diretta e collaterale); da chi la rappresenta legalmente ai sensi della normativa vigente.

La presentazione, che dovrà pervenire entro lunedì 18 dicembre, può avvenire tramite posta elettronica certificata (PEC) scrivendo a comune.spoleto@postacert.umbria.it, oppure a mano, previa richiesta di appuntamento (contattare i numeri 0743 218511 o 218711), direttamente al Comune di Spoleto.

Per maggiori informazioni contattare l’ufficio di riferimento: Federico Bussotti – 0743-218727 federico.bussotti@comune.spoleto.pg.it.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.