società

Restyling per viale Matteotti

 

Presentato alla Regione un progetto per la valorizzazione del 'viale alberato della passeggiata”: tutti gli interventi previsti

 

Il Comune punta a valorizzare i giardini di viale Giacomo Matteotti. Alla Regione, nell’ambito della terza edizione del “programma di riqualificazione e decoro urbano del verde pubblico e degli spazi pubblici all’aperto dedicati al gioco dei bambini”, è stato infatti presentato un progetto da 30 mila euro teso al rifacimento e al miglioramento del “viale alberato della passeggiata” ovvero il tratto di strada che conduce fino a piazza della Libertà in pieno centro storico.

“L’età vetusta - si legge nella relazione allegata alla delibera di Giunta pubblicata nell’albo pretorio - assieme a vari rimaneggiamenti del viale (dalla realizzazione di viale Roma negli anni ’30 del Novecento fino alla pavimentazione dello stesso negli anni ’90) hanno determinato un graduale deperimento dell’alberata a cui è conseguito, nell'ultimo decennio, la necessità di abbattere numerosi lecci”. Da qui l’intenzione di provare a rilanciare l’attrattività della “passeggiata” (molto frequentata ed apprezzata sia dai cittadini che dai turisti) tramite una serie di interventi.

Il pacchetto ideato, in particolare, comprende in primis “un monitoraggio strumentale dei lecci secolari presenti che fiancheggiano viale Matteotti e viale dei Cappuccini, al fine di verificarne dettagliatamente lo stato statico e vegetativo andando ad indagare la consistenza del legno dei fusti e della branche ed avere un’analisi quanto più oggettiva possibile”. Il passo successivo consisterà nell’attuazione di un “riordino e contenimento delle chiome sulla scorta delle risultanze di tali indagini oltre che un adeguamento della funzionalità di tale viale alle esigenze attuali”. Le operazioni elaborate dal Municipio, è scritto nel documento firmato dal dirigente della direzione tecnica Francesco Zepparelli, consentiranno di “mettere in sicurezza l’alberata e prepararla ai successivi reimpianti, o sostituzioni, che dovranno essere puntualmente individuati sulla scorta della risultanza delle analisi effettuate”.

Ma non finisce qua. Le risorse richieste alla Regione, che andranno eventualmente ad aggiungersi ai 5 mila euro di cofinanziamento già garantito dal Comune, permetteranno anche di ristrutturare le strutture ludiche per i bambini presenti nei giardini.



I commenti dei nostri lettori

lorenzo muti

14 giorni fa

Ed il muro che fiancheggia la passeggiata da entrambi i lati, dalla rotatoria in giu' verso i Cappuccini, quello quando verra' ripristinato? Sono anni che e' in quelle condizioni!!! Lorenzo Muti

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.