società

All'opera gli studenti dell'Itas

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Scattata la produzione all’interno delle serre dell’Istituto tecnico agrario superiore di Sant’Anatolia di Narco

 

È ufficialmente scattata la produzione all’interno delle serre dell’Istituto tecnico agrario superiore di Sant’Anatolia di Narco. Gli studenti del plesso (facente parte dell’Istituto omni-comprensivo statale “Cerreto di Spoleto-Sellano”) nei giorni scorsi hanno infatti iniziato a piantare diversi ortaggi, coordinati dai propri insegnanti e dai tecnici responsabili del progetto. L’iniziativa ha coinvolto tutti gli allievi dell’Itas e consentirà loro di apprendere una serie di competenze e conoscenze concrete da spendere poi nel mondo del lavoro. I lavori nelle serre a servizio dell’Istituto situato in via Aldo Moro proseguiranno fino alla fine dell’anno scolastico. I ragazzi, nelle prossime settimane, continueranno quindi ad occuparsi e a prendersi cura delle piantagioni: le bontà prodotte, in seguito, verranno raccolte e vendute.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.