società

Debutto imminente per Nero Norcia

 

La mostra mercato nazionale del tartufo pregiato e dei prodotti tipici scatterà nel fine settimane: ricco il cartellone

 

Si prepara a tagliare il nastro la 60esima edizione di Nero Norcia, la mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici, in programma per due weekend da venerdì 23 a domenica 25 febbraio e dal primo al 3 marzo.

C'è grande attesa per questa edizione che celebra un traguardo importante e suggella il legame tra Norcia e il pregiato fungo ipogeo protagonista della kermesse. Sono circa 50 gli stand della mostra mercato che saranno tutti dislocati in piazza San Benedetto, ai quali si accompagneranno tantissime iniziative, dall'approfondimento, all'intrattenimento e al gusto.

La cerimonia di inaugurazione si terrà venerdì 23 febbraio alle 16.30 a Porta Romana, mentre a piazza San Benedetto è stato allestito il Villaggio del gusto che ospiterà gli eventi principali della rassegna come, novità di questa edizione, il Salotto del gusto condotto dal giornalista Rai Paolo Notari in cui si alterneranno personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, del lifestyle, della salute e della meteorologia che con lui discuteranno di Norcia, tartufo e di territorio intrecciati a varie tematiche.

Al taglio del nastro, a cui interverrà Giuliano Boccanera, vicesindaco facente funzioni di sindaco di Norcia, accompagnato dalla giunta comunale, sono stati invitati a partecipare Donatella Tesei, presidente della Regione Umbria, Guido Castelli, commissario straordinario Ricostruzione Sisma 2016, Paolo Trancassini, questore della Camera dei deputati, ed Emanuele Prisco, sottosegretario di Stato al Ministero dell'Interno. A seguire, i saluti istituzionali nello Spazio Digipass, dove, nella prima parte della giornata, alle 10.30, ci sarà la presentazione dello speciale 'Nero Norcia, 60 anni di celebrità', una rivista curata dal giornalista Gilberto Scalabrini. A parlane con l'autore, durante l'iniziativa coordinata da Lucia Smurra, saranno Tullio Fibraroli, presidente del Consorzio Bim, e Gianpaolo Stefanelli, memoria storica della mostra.

Tra gli ospiti attesi a Norcia, nel primo weekend, per il salotto di Paolo Notari ci sono, sabato 24 febbraio a partire dalle 15, Paolo Fadelli, fondatore di Joy e del brand Pantheon Profumi Roma, che presenterà un profumo esclusivo con fragranza cioccolato e tartufo nero di Norcia; Gianluca Carrabs, esperto di economia delle risorse alimentari e dell'ambiente, curatore della guida 'L'Italia del tartufo'; e Luisanna Messeri, cuoca pop della tv, autrice, scrittrice e blogger, personaggio di trasmissioni televisive nazionali che è stata una delle chef de 'La prova del cuoco'. Domenica 25, invece, ci saranno il giornalista Rai Amedeo Goria, il tenente colonnello dell'Aeronautica militare Massimo Morico, volto noto della Rai che si occupa di previsioni e rubriche meteo, e l'antropologo Giacomo Recchioni.

Per il secondo anno consecutivo, organizzazione e logistica dell'evento sono affidate a UmbriaFiere. Il Villaggio del gusto ospiterà diversi momenti di approfondimento, ma anche showcooking e degustazioni grazie alla presenza degli chef dell'Università dei sapori di Perugia.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.