cronaca

Variante di Serravalle, tutto fermo

 

In attesa che il Commissario si pronunci sugli usi civici, il Ministero concorda con le associazioni ambientaliste

 

“Variante di Serravalle”, tutti fermi sugli usi civici. Il Ministero della cultura ha recepito la diffida presentata dalla sezione nursina di Italia Nostra e dal Wwf di Perugia, le quali – lo scorso inverno – hanno intimato ad Anas di sospendere ogni procedura in attesa che il Commissario per la liquidazione degli usi civici di Lazio, Toscana e Umbria si pronunci in materia. Un nuovo capitolo, dunque, relativo al braccio di ferro in atto tra la Regione Umbria – sempre decisa a velocizzare la tre Valli anche nel tratto in cui attraversa la Valnerina, a coso di snaturarne il paesaggio – e il mondo ambientalista che si fa portavoce delle istanze di molti residenti della zona.

Per il momento, comunque, tutto bloccato. “Poiché il procedimento di VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) relativo al progetto – si legge nella lettera firmata dal direttore generale del Ministero della cultura Luigi La Rocca – a seguito dell’espressione dei pareri di rispettiva competenza, sta per essere concluso in vista dell’adozione, da parte del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, del provvedimento di VIA, si chiede al Commissario, con ogni consentita urgenza, di fornire informazioni circa l’eventuale procedimento in corso e di far conoscere le determinazioni che riterrà di assumere in relazione all’affluenza dell’uso civico nell’area interessata dal progetto”.



I commenti dei nostri lettori

Roberto Quirino

2 mesi fa

Ci si augura che anche il progetto della sciagurata galleria fra Castel S. Felice e Vallo di Nera venga almeno sospeso per il momento: con buona pace dei sindaci dei due paesi interessati e dell'assessore Melasecche, 25 milioni di euro per poco più di 400 metri di galleria, sostanzialmente inutile, continuano ad essere un insulto al buon senso.

FERDINANDO PELLEGRINI

2 mesi fa

Non solo sospesa, ma dovrebbe essere ritirata quella oscena proposta che stravolge la ballerina.

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.