società

Oggi (25) la presentazione del libro 'Una vita non mia'

 

All'incontro previsto nell'oratorio della chiesa del Sacro Cuore parteciperà l'autrice Antonella Petrini

 

Si terrà oggi sabato 25 aprile, alle ore 17.30 nell'oratorio della chiesa del Sacro Cuore in viale Marconi, la presentazione del libro "Una vita non mia" di Antonella Petrini. All'incontro, oltre all'autrice, parteciperanno il presidente dell'Aglaia Massimo Recchi e l'editore Fabio Lanfiuti Baldi.

Il volume racconta di "storie di donne diverse tra loro, vissute in epoche atrettanto diverse, con usi e costumi diversi. Ma così dannatamente somiglianti tra loro. Bambine innamorate dei loro papà. Quel padre visto spesso come il principe azzurro delle fiabe. Quasi odiato da adolescenti ma da adulte idealizzato seguendo i suoi insegnamenti. E poi donne, a volte sottomesse al volere degli uomini, a volte amate, a volte tradite, altre sfruttate e maltrattate. Donne piccole, esili come un giunco, fragili come un cristallo quasi da aver timore di romperle al solo tocco, ma grandi lavoratrici con la forza di un aeroplano. Donne capaci di amare un uomo fino a farsi calpestare, fino ad annullare loro stesse. Capaci di donare un amore smisurato, ma anche di odiare di un odio senza fine. Storie di donne del passato. Storie di donne dei giorni nostri". Il ricavato della vendita durante la presentazione andrà interamente devoluto all'associazione Aglaia.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.