Spoletonline
Edizione del 10 Aprile 2020, ultimo aggiornamento alle 12:55:52
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Axis Italy
Parafarmacia Serra
Agriturismo Posto del Sole
Libreria Aurora
Ristorante al Palazzaccio
Ristorante Albergo LE CASALINE
Alimentari Di Cicco Pucci
Spoleto Cinema al Centro
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Electrocasa Spoleto
Ristorante Pecchiarda
Osteria della Torre
Stampa articolo

Politica, 30 Gennaio 2020 alle 18:52:25

Crisi di Giunta, Pd, Ora Spoleto e Laureti per Spoleto: 'Così facciamo del male alla città. Il sindaco de Augustinis rassegni le dimissioni'

Riceviamo e pubblichiamo la nota del Pd, Ora Spoleto e Laureti per Spoleto riguardante la crisi di Giunta innescata dal passaggio a Fratelli d'Italia dell'assessore Alessandro Cretoni e dei consiglieri Di Cintio e Santirosi:


Leggiamo con preoccupazione le notizie che si rincorrono di ora in ora. Due consiglieri di altrettante Liste civiche, a sostegno del Sindaco De Augustinis, passano a Fratelli d'Italia e lo stesso fa l'Assessore Alessandro Cretoni che arriva a FDI da Forza Italia, dove era fino a qualche ora fa. L'amministrazione De Augustinis si sposta verso la destra più radicale svuotando quella componente civica con cui il Sindaco si era presentato alle elezioni 18 mesi fa.


A questo punto appare evidente che saranno i segretari locali, regionali e nazionali dei partiti a prendere le decisioni politiche più importanti per la nostra comunità, a meno che il Sindaco non cerchi di difendere la sua autonomia decisionale ma ci chiediamo con quale forza in Consiglio comunale. 

Nel frattempo, cosa che ci preoccupa più di tutte, c’è una città che soffre per la lentezza della ricostruzione, lo stallo nelle scuole, una crisi occupazionale e infrastrutturale che sta diventando emergenza. 


Chiediamo chiarezza sui nuovi assetti di Giunta perché Spoleto ha bisogno, oggi più che mai, di persone valide, idee precise e capacità di realizzarle, velocemente. Ha bisogno di una squadra che lavori insieme e vada nella stessa direzione.


Se questo non si è in grado di garantirlo consigliamo al Sindaco di prendere atto dei malumori, che si sono manifestati ogni giorno di più nei partiti che lo sostengono paralizzando l’azione amministrativa, e rassegnare le dimissioni. Ne uscirebbe senz’altro in maniera più che onorevole senza essere ostaggio dei balletti dei partiti che dicono a gran voce di sostenerlo senza, nei fatti, comportarsi di conseguenza.

Se le stesse energie, spese per pensare ai propri destini politici personali, i consiglieri di maggioranza le avessero impiegate per sviluppare idee e progetti per la comunità, Spoleto sarebbe oggi, ne siamo certi, in condizioni migliori".



Lavanderia La Perfetta
Il Biologico Spoleto
Cioccolateria Vetusta Nursia
Azienda Modena
Salute e Bellezza Tracchegiani
Multiservizi Spoleto


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bar delle Miniere
Adicom
Principe Store
Il Pianaccio
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bar ristorante Belli - Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Acqua Evo
La Fabbrica del Gelato
Terminal alle Mattonelle
Bar Moriconi
Bonifica Umbra
Trattoria del Passo d'Acera
Associazione Cristian Panetto
Visit Scheggino