Spoletonline
Edizione del 19 Gennaio 2019, ultimo aggiornamento alle 13:58:27
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Centro Ottico Emmedue
La Piazzetta delle Erbe
Electrocasa Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Il Calzolaio
Ristorante Al Palazzaccio
AROF Agenzia Funebre
Norcineria Severini Perla
Ristorante Pecchiarda
Arte Infusa
Ristorante Albergo LE CASALINE
Tuber experience - Campello
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
Fondazione Giulio Loreti
Stampa articolo

Le soffitte di SOL, 10 Dicembre 2005 alle 00:59:56

Origine e tradizione de “lu focaracciu” di Piedivalle.

Antonio Gregori

Il 9 dicembre 1291, essendo la Palestina invasa dagli Ottomani, un volo di angeli portò la casa della Madonna da Nazareth fino a Loreto, sulla costa adriatica, passando sopra il cielo dei Monti Sibillini. Fin da quella data gli abitanti della valle Castoriana accendono grandi falò per illuminare l’angelico viaggio.
Anche quest’anno, a Piedivalle di Preci, la festa de “lu focaracciu” si è ripetuta più gioiosa che mai. Alla presenza del sindaco Virgili e del vice-parroco don Marek, alle 21 in punto, dopo il suono delle campane, un capofamiglia ha incendiato la catasta di ginestre e coinvolto gli astanti con bevute di vino. Lo scoppiettio delle ginestre ha risvegliato quel senso di magia dentro di noi, mentre il rossore delle gote, provocato dal caldo e dal vino, ha ravvivato i ricordi e rinsaldato le amicizie. I “botti” dei ragazzi, infine, hanno fatto da colonna sonora all’allegria ed alla frenesia della manifestazione che si è chiusa con l’immancabile grigliata. Sul tardi i più grandi e baldanzosi, non ancora stanchi per aver accatastato le ginestre attorno all’altissimo palo di legno, si sono cimentati nel tradizionale salto della brace, mentre l’organetto accompagnava una tipica filastrocca popolare:

venite a scallavve tutti quanti
sia dereto che davanti,
e in questa serata bella
co lu vinu e la ciammella
sia a lu bieju che a lu bruttu,
j’atturimo lu cunnuttu.



Spoleto d'inverno
Abbazia Albergo e Ristorante
Il Biologico Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Il Macigno
Estetica Creola
Multiservizi Spoleto
Principe Store
Lavanderia La Perfetta


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bonucci
Bonifica Umbra
Spoleto Cinema al Centro
Panificio Montebibico
L'Altro Forno
Bar Moriconi
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Pizzeria Mr Cicci