Spoletonline
Edizione del 19 Ottobre 2017, ultimo aggiornamento alle 21:09:21
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Punto Salute Foligno
Spoletonline
BEXB
cerca nel sito
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Mrs Sporty
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Pc Work
The Friends Pub
Civico 53
Parafarmacia Serra
Fondazione Giulio Loreti
Agriturismo Colle del Capitano
Libreria Aurora
Aldo Moretti S.r.l.
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Vus Com
Centro Dentistico Cristina Santi
Lavanderia La Perfetta Self
TWX Evolution
Ristorante Albergo LE CASALINE
Spoleto Cinema al Centro
Stampa articolo

Spoleto - Musica, 20 Agosto 2015 alle 11:48:30

Mussorsky vs Flamini, nuova sfida al Festival Pianistico di Spoleto

A Casa Menotti due mostre di quadri musicali una di fianco all'altra [Commenti]

Sabato 22 Agosto alle ore 18 ed in replica Domenica 23 alla stessa ora, ancora un inusuale confronto a Casa Menotti, dove, nell'ambito del Festival Pianistico di Spoleto, avrà luogo l'atteso "Mussorgsky vs Flamini". Dopo l'indiscutibile successo riscosso dalla prima sfida "Piazzolla vs Flamini" di fine luglio, in


 questo secondo duello il pianista spoletino Egidio Flamini metterà uno di fianco all'altro 'Quadri di una esposizione', capolavoro del compositore russo Modest Mussorgsky, ed il suo 'Geometrie dell'amore'.
'Quadri di una esposizione' è un vero è proprio caposaldo del grande repertorio pianistico, costruito come una vera mostra di quadri che l'ascoltatore può letteralmente visitare, osservando i quadri uno ad uno, accompagnato dal tema della Promenade (Passeggiata) che, inserita tra un quadro e l'altro, aiuta appunto il visitatore a spostarsi da una immagine alla successiva. Proprio questa stessa struttura architettonica Egidio Flamini ha preso a modello per la composizione del suo Geometrie dell'amore. Mentre nel 'Quadri di una esposizione' di Mussorgsky l'ispirazione arriva da veri e propri dipinti del pittore amico del compositore Viktor Hartmann, in 'Geometrie dell'amore' di Egidio Flamini le immagini sono delle forme geometriche, le quali vengono intese soltanto come un velo oltre il quale è possibile scorgere tracce ed indizi del motore di tutto l'universo, l'amore. L'ingresso è su prenotazione al numero 0743 46620, al termine del concerto verrà servito un aperitivo nella terrazza d'onore. Il Biglietto per il concerto e l'aperitivo è di 7 euro. Iò Festival Pianistico di Spoleto continua così i concerti della terza ed ultima fase della sua XIX edizione. Prima dei concerti finali di Ottobre, il prossimo appuntamento è per domenica 20 settembre, quando verrà proposto un evento davvero particolare che coinvolgerà il pubblico per una giornata intera, unendo la natura alla buona cucina e alla musica ovviamente. 'Musica verde', questo il titolo dell'evento, comprenderà un trekking da Spoleto a Macenano in Valnerina, un pranzo all'aperto con cucina casalinga ed un concerto privato.


 



Commenti (1)

Commento scritto da !!! il 20 Agosto 2015 alle 17:43
ma perché?!!


Aggiungi un commento [+]
Principe
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante La Pecchiarda
Bar Kiss
TWX Evolution
Sicaf Spoleto
Performat Salute Spoleto
Supermercati della convenienza offerte speciali
Bonifica Umbra
Bar Moriconi
Pizzeria Mr Cicci
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Ferramenta Bonfè
Associazione Cristian Panetto
Aldo Moretti S.r.l.
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
De.Car. Elettronica
Stile Creazioni
Perugia Online