Spoletonline
Edizione del 18 Gennaio 2019, ultimo aggiornamento alle 21:10:14
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Fondazione Giulio Loreti
Ristorante Pecchiarda
Parafarmacia Serra
Libreria Aurora
Norcineria Severini Perla
La Piazzetta delle Erbe
Pc Work
AROF Agenzia Funebre
Tuber experience - Campello
Centro Ottico Emmedue
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Electrocasa Spoleto
Ristorante Albergo LE CASALINE
Ristorante Al Palazzaccio
Il Calzolaio
Arte Infusa
Spoleto Cinema al Centro
Stampa articolo

Le soffitte di SOL, 21 Ottobre 2007 alle 18:13:01

PHOTOGALLERY -SPOLETO - DOPO UN LUNGO LAVORO DI RISTRUTTURAZIONE IL PALAZZO DEL COMUNE TORNA A ESSERE IL CUORE AMMINISTRATIVO DELLA CITTA'

Il restauro del palazzo del Comune a Spoleto ha consentito di salvaguardare e valorizzare gli elementi di eccellenza storico-architettonica dell’edificio (come ad esempio gli affreschi dello Spagna) e di guadagnare nuove superfici per una rimodulazione più funzionale degli spazi e dei servizi.



L’ingente intervento di tipo strutturale, pari a 5 milioni e mezzo di euro, ha riguardato la messa in sicurezza dell’edificio, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la riqualificazione completa degli arredi.

 

 

 

 

 

 

 

 

Su una superficie di quasi 4mila metri quadri, da dicembre il palazzo ospiterà gli organi istituzionali e politici, la sala del consiglio completamente rinnovata, la segreteria generale, la direzione generale, la direzione operativa centrale e gli uffici delle direzioni risorse umane e finanzierie.
Più di cento persone, tra dipendenti e rappresentanti politici, potranno usufruire inoltre di un innovativo assetto informatico e della comunicazione, implementato per una più veloce e sicura trasmissione dei dati e dei servizi.

La riapertura del Palazzo Comunale darà nuovo impulso alle attività del centro storico cittadino, la cui riqualificazione passerà anche dalla riattivazione dei numerosi uffici e servizi del Comune, strategicamente importanti per animare e vivacizzare l’acropoli della città.
Un nuovo sistema si metterà in moto attorno al Palazzo Comunale.
Oltre alla Direzione Cultura e Turismo e al Servizio Turistico Associato, già da tempo insediati a Palazzetto Ancaiani, Palazzo Mauri ritroverà la storica e prestigiosa Biblioteca, proponendosi inoltre come nuovo spazio per la Mediateca e il Museo della Tipografia.
A Palazzo Luparini (il progetto è in fase di realizzazione) si insedierà la Direzione dell’istruzione, del sociale e dello sport.
Palazzo della Genga affiancherà agli attuali uffici della Direzione Progettazione Ambiente e Territorio e della Direzione Pianificazione Urbanistica quelli dello Sviluppo Economico, del Terremoto e il front-office del Suic dedicato alle imprese.
Palazzo Martorelli Orsini infine accoglierà in futuro gli spazi dedicati alle Arti e ai Mestieri, ulteriore risorsa per lo sviluppo turistico-economico della città.



Multiservizi Spoleto
Il Macigno
Il Biologico Spoleto
Spoleto d'inverno
Principe Store
Lavanderia La Perfetta
Abbazia Albergo e Ristorante
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Estetica Creola


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
L'Altro Forno
Associazione Cristian Panetto
Bar Moriconi
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Bonifica Umbra
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Panificio Montebibico
Spoleto Cinema al Centro
Bonucci